Opera Servizi - Mediazione Civile

 

La mediazione è l'attività professionale svolta da un terzo imparziale finalizzata ad assistere due o più soggetti sia nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia, sia nella formulazione di una proposta per la risoluzione della stessa. Grazie al ricorso alla mediazione le parti possono giungere alla conclusione di un accordo che sia quanto più vantaggioso per entrambe senza dover subire le lungaggini, i costi ed i rischi che normalmente comporta l'avvio di un'azione giudiziaria.

L'Organismo di mediazione Opera Servizi ai sensi del Dlgs 28/2010 è riconosciuto dal Ministero della Giustizia ed iscritto al numero 831 del Registro degli Organismi di Mediazione e vanta al suo interno mediatori professionisti abilitati tra avvocati, commercialisti e in genere professionisti formati e avviati all'attività di mediazione.

Per l'attività di mediazione è dovuta un'indennità commisurata all'ammontare della controversia, oltre alle spese di avvio in misura fissa pari a 40,00 euro oltre IVA. A fronte di questo esborso, la legge ha previsto, per i soggetti che corrispondono l'indennità ad un organismo abilitato a svolgere procedimenti di mediazione, il riconoscimento di un credito di imposta fino ad un massimo di 500,00 euro in caso di risoluzione positiva della controversia, limite che è ridotto della metà nel caso di insuccesso della mediazione. E' importante ricordare che ai sensi del Dlgs 28/2010, "dalla mancata partecipazione all'incontro, senza giustificato motivo al procedimento di mediazione, il giudice può desumere argomenti di prova nel successivo giudizio ai sensi dell'art. 116, secondo comma, del codice di procedura civile".

L'Organismo di mediazione Opera Servizi è presente nella Regione Marche nelle province di Ancona e Fermo, sedi operative di Osimo (AN) e Monte Urano (FM).

L'istanza può anche essere presentata da un indirizzo di posta certificata alla nostra PEC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per il pagamento dell'istanza di mediazione l'IBAN è: IT63C0854937260000140192928

 

 Scarica la brochure

 

Modulistica (da presentare direttamente o inviare per fax, e-mail certificata o posta cartacea, contestualmente alla ricevuta di pagamento):  

    1. Domanda di mediazione
    2. Domanda congiunta di mediazione
    3. Domanda patrocinio gratuito
    4. Consenso al trattamento dei dati personali
    5. Accettazione/Rifiuto della mediazione
    6. Clausola di mediazione da inserire nei contratti
    7. Scheda valutazione ente
    8. Informativa spese 

 

Allegati:

  1. Tariffe mediazione
  2. Regolamento della procedura di conciliazione
  3. Codice etico
  4. Informativa privacy